RICKY LE ROY

Ricky Le Roy inizia a lavorare in discoteca come light jay al Charlie di LaSpezia, ma ben presto, nella stagione 90-91, passa alla sua carriera di dj nella consolle di uno dei locali che faranno la storia della techno in Italia: l’ Imperiale di Tirrenia. La vera consacrazione come dj arrivera’ poco dopo, l’anno successivo al Duple’ di Aulla ed al Torquemada di Firenze.
Dal 1994 al 1999 lo troviamo protagonista delle memorabili notti dell’Insomnia di Pisa, dove condivide con e Mario Piu’ e Franchino la consolle della Divine Stage, poi il Matrix di Firenze, il BXR di Brescia, il Jaiss di Empoli.
Ricky Le Roy oltre che dj e’ producer e remixer e neglistudi Media Records ha prodotto alcune hit, come “First Mission”, “Tunnel”, “Red Moon”, il brano techno-trance “European Journey”, l’arabeggiante “Tuareg”, un viaggio verso un luogo caldo e esotico. Tra le ultime ricordiamo “All The Way”, “Dancer” e ‘Kiss Me’.
I set di Ricky Le Roy sono molto vari ed il suo sound e’ molto ritmato ma mai ossessivo, e’ morbido e solare, mai cupo ed e’ per questa ragione particolarmente apprezzato per l’atmosfera che sa creare in pista.
Ricky Le Roy e’ un ragazzo che ama divertirsi ed ha moltissimi interessi. E’ ad esempio uno sportivo e pratica assiduamente diversi sport: dallo sci, al motociclismo, al calcio, tanto che e’ il portiere della nazionale italiana dj. Ama le passeggiate in montagna ed il mare.
Come gli altri artisti Metempsicosi, nella stagione 2004/05 Ricky Le Roy e’ resident al Matrix > Brescia e all’Alias Firenze. Presto una sua nuova produzione discografica, su Metempsicosi Music.

ricky-le-roy-3